News

Corso ECM FAD asincrono “Desiderio, anima del progetto” di Un Sorriso in Più Onlus

anteprima volantino corso di formazione "desiderio anima del progetto" di Un Sorriso in Più Onlus

Una riflessione condivisa sul progetto educativo nelle RSA

Un Sorriso in Più Onlus è lieta di invitare i professionisti che si prendono cura del progetto educativo all’interno delle residenze per persone anziane in tutta Italia, ad un percorso formativo che mette al centro il tema del desiderio, la scintilla vitale che anima le nostre relazioni.

Il percorso si articola in tre incontri introduttivi che attraversano il tema del desiderio, prima nell’esperienza professionale dell’operatore, poi della persona anziana ospite di una RSA e una tavola rotonda di scambio e “rielaborazione creativa”, che interroga la progettazione educativa in funzione della felicità dell’anziano. Ad essi seguono gli interventi dei relatori che hanno animato la giornata formativa Desiderio, anima del progetto, promossa dall’Associazione a settembre 2021 e che ha esplorato ciascun aspetto in modo approfondito

L’intero corso propone un approccio operativo, focalizzato sulla centralità della persona e dei suoi ambienti di vita, sulla cura della dimensione relazionale e della cura educativa, agito attraverso una metodologia attiva ed esperienziale.

Ciascun partecipante sarà chiamato a mettere le mani nelle tematiche proposte, per impastarle con la propria esperienza quotidiana e tornare al proprio ruolo con rinnovata fiducia, motivazione, nuovi obiettivi e con la consapevolezza che il lavoro che quotidianamente svolge ha un grande valore.

A cura di Un Sorriso in Più con l’intervento di Marco Trabucchi, Paolo Zuffinetti, Donatella Nava, Chiara Salza, Roberta Capelli, Marco Fumagalli, Donatella Caprioglio, Silvia Cornara, Barbara Jerman, Maurizio Volpi

Corso online ECM FAD asincrono, disponibile fino al 31 dicembre 2022

Quota di iscrizione 50 €

Accreditamento ECM – 10 crediti

I contenuti

  1. Introduzione
  2. Riparto da me: il desiderio dell’operatore – Chiara Salza, artista, arte terapista e counselor
  3. Il desiderio dell’anziano – Roberta Capelli, educatrice e formatrice
  4. Il desiderio al centro della progettazione – Parte 1 – Paolo Zuffinetti, educatore e formatore; Donatella Nava, medico con esperienza di direzione di RSA; Chiara Salza, artista, arte terapista e counselor; Roberta Capelli, educatrice e formatrice
  5. Il desiderio al centro della progettazione – Parte 2 – Paolo Zuffinetti, educatore e formatore; Donatella Nava, medico con esperienza di direzione di RSA; Chiara Salza, artista, arte terapista e counselor; Roberta Capelli, educatrice e formatrice
  6. Un desiderio che riceve e dona vita – Marco Trabucchi, Professore Ordinario, Cattedra di Neuropsicofarmacologia Università di Roma “Tor Vergata”, Direttore scientifico Gruppo di Ricerca Geriatrica di Brescia; Presidente Associazione Italiana di Psicogeriatria
  7. Forse cambierà…sì che cambierà! La crisi come risorsa per il cambiamento – Chiara Salza, educatrice, arteterapista e councelor espressivo, Docente presso il Centro Artiterapie di Lecco
  8. L’anziano progetta, l’educatore facilita – Marco Fumagalli, educatore professionale, coordinatore e formatore Cooperativa La Meridiana di Monza
  9. Abitare, abitarsi – Donatella Caprioglio, psicologa, psicoterapeuta, specializzata nell’infanzia e nella Psicologia dell’Abitare, scrittrice
  10. Nello spazio e nel tempo del desiderio – Silvia Cornara, musicoterapista, formatore e supervisore A.I.M., docente presso Centro Artiterapie Lecco
  11. Nel progetto il desiderio prende forma – Roberta Capelli, educatrice professionale e formatrice, master in tecniche di comunicazione e cambiamento PNL META
  12. La comunicazione, strumento di cura – Barbara Jerman, promotrice del dono Associazione Un Sorriso In Più Onlus 
  13. Una proposta operativa: un tavolo virtuale di raccordo e confronto – Maurizio Volpi, pedagogista 

Come partecipare

Per iscrizioni e informazioni
Marcella 333 4759753 | Laura 347 1631637
progetti@unsorrisoinpiu.it

Un Sorriso in Più Onlus, da 17 anni, affianca le persone più sole e chi si prende cura di loro. Parliamo di anziani nelle case di riposo, a domicilio e in ospedale e di bambini allontanati dalle famiglie ospiti di comunità educative. Ma anche di volontari e operatori che ogni giorno si dedicano a loro con cura, attenzione e amore.

Share it on

Costruisci un pezzo di questa storia!