Volontari

 

Un Sorriso In Più, considera il volontariato una risorsa fondamentale nel perseguimento dei suoi obiettivi, ma anche un esempio di cittadinanza attiva, un elemento importante per la crescita del senso civico e della buona convivenza.

Ad oggi, i volontari dell’Associazione sono quasi 130, e garantiscono ogni anno circa 10.000 ore di attività.

Ogni volontario porta la parte migliore di sé, e mette a disposizione il tempo e le qualità che può: tutti i contributi vengono sempre apprezzati e valorizzati, e non mancano le occasioni di confronto e formazione.

I volontari vengono incoraggiati a mettere in gioco le proprie risorse, e a condividere le proprie passioni e la propria creatività per dar vita ad iniziative nuove e originali.

Ciascuno può portare nuove proposte sul “cosa” fare, e nel gruppo ci si confronta sul “come” trasformare l’idea in un intervento significativo a favore di anziani e bambini.

 

Comitato Eventi

Un gruppo di volontari si occupa di progettare e realizzare iniziative benefiche e campagne di promozione e sensibilizzazione per sostenere i progetti dell’Associazione ed avvicinare sempre più persone alla mission.

 

SCARICA REGOLAMENTO

 

Selezione del volontario

L’Associazione presta particolare attenzione alla selezione e alla formazione del volontario, inteso come risorsa sulla quale fare affidamento per perseguire i propri obiettivi, ma anche e soprattutto come persona che si apre ad un confronto con l’altro e ad una crescita personale, che molto spesso riesce a far emergere potenzialità e aspirazioni. I volontari vengono incoraggiati a mettere in gioco le proprie risorse e a condividere le proprie passioni personali. L’Associazione coltiva il rapporto con ciascuno attraverso periodici incontri di confronto, formazione e supervisione.

 

Formazione del volontario

L’Associazione offre gratuitamente frequenti opportunità di crescita personale e “professionale” ai propri soci.

Per garantire la qualità degli interventi, i volontari aggiornano e perfezionano le proprie conoscenze e competenze attraverso gli incontri di confronto, formazione e supervisione che l’Associazione organizza con cadenza periodica.

Sono previsti percorsi formativi differenziati per i volontari nuovi e per quelli con maggiore esperienza, oltre a momenti condivisi di confronto e reciproco stimolo, al fine di uniformare gli interventi di tutti i volontari alla mission e al modello operativo proposto dall’Associazione.

Sempre più spesso l’Associazione ha scelto di affidare la formazione e la supervisione dei propri volontari all’artista e arteterapista Chiara Salza, docente presso la Scuola di Artiterapie di Lecco, che da anni collabora con l’Associazione per la realizzazione di percorsi di arteterapia e laboratori espressivi con anziani e minori.

Nei percorsi formativi proposti si utilizzano strumenti artistici, propri dell’arteterapia, per interrogare/migliorare  il proprio modo di relazionarsi con l’altro, per rendere più adeguato il proprio approccio nella relazione d’aiuto, per scoprire nuove risorse dentro di sé (conoscenze, competenze, consapevolezze).

I volontari sono inoltre invitati a partecipare alla vita e alle attività dell’Associazione, ciascuno secondo la propria disponibilità e abilità e si fanno promotori delle attività verso l’esterno.

 

DIVENTA VOLONTARIO

Costruisci un pezzo di questa storia!